Crea sito

2015 anno della frana INVALSI

grupponoinvalsiCON PREGHIERA DELLA PIU’ AMPIA DIFFUSIONE

Vi alleghiamo un VOLANTONE  con il quale  documentiamo e illustriamo la debacle della partecipazione alle prove INVALSI dell’anno scorso.

Come potete vedere i dati sono tratti dal Rapporto Invalsi sulle rilevazioni del 2015, nonostante i dati siano scarsi e incompleti si capiscono molte cose, e molte altre se ne possono ipotizzare.

   Penso che tutti conoscano il livello di pressioni esercitati dall’INVALSI, dal MIUR e dal Governo perché tutti vadano a somministrare e a farsi somministrare le prove INVALSI: dalla millantata obbligatorietà, alla persecuzione degli insegnanti renitenti o obiettori di coscienza.  Dalle minacce agli studenti, all’aggiramento del diritto costituzionale allo sciopero con lo spostamento delle date di somministrazione.

Ma più si sforzano, più le persone, studenti, insegnanti, genitori prendono coscienza delle mistificazioni dei quiz, e dei poteri e delle politiche scolastiche di cui sono  espressione e strumento (Confindustria, Fondazione Agnelli, Ass. TREELLLE, Fondazioni Bancarie, Comunione e Liberazione…).

La messa a regime, l’attuazione dell’immonda “buona scuola” di Renzi sta mettendo in luce il ruolo determinate giocato dall’INVALSI per realizzare una pessima scuola: dopo le prove quiz, c’é il RAV (Rapporto di Auto Valutazione), i Nuclei di Valutazione Esterna, l’assunzione e la formazione degli Ispettori, gli esperti di valutazione formati dall’INVALSI, i piani di miglioramento…ormai L’INVALSI è “dappertutto e in ogni luogo”.

Ma quest’anno ci sono le condizioni perche il sottrarsi e la contestazione alle prove cresca ancora: molti collettivi autonomi studenteschi, l’Unione degli Studenti…hanno già lanciato il boicottaggio nelle mille forme diverse con le quali il movimento si è già espresso negli scorsi anni.

I sindacati di Base, COBAS in testa, hanno già indetto lo sciopero nei giorni in cui le prove verranno, o meglio dovrebbero, somministrate.

Invitiamo tutte e tutti a seguire il Blog “Genitore Attivo” sul quale nel mese di Aprile pubblicheremo materiali Antinvalsi in preparazione alle prime scadenze di Maggio.

Gruppo NoINVALSI – Roma

Partecipazione alle prove INVALSI nel 2015