Appello dell’assemblea sindacale dell’I.C. Alberto Manzi di Roma

document-40600_640APPELLO dell’Assemblea sindacale dell’I.C. Alberto Manzi di Roma AI SINDACATI IMPEGNATI NELLA TRATTATIVA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DELLA SCUOLA

(Ai dirigenti sindacali di FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal)

L’Assemblea dei lavoratori dell’IC Alberto Manzi, riunitasi in data 07/02/2017, ha elaborato, condiviso e sottoscritto il seguente documento sul rinnovo del contratto della scuola.

Premesso che prima di Natale è stato firmato il contratto dei lavoratori del Pubblico Impiego che prevede un incremento stipendiale per gli anni 2016-18 del 3,48%, ovvero 85 euro lordi medi (45 netti), a regime dal 1 marzo, per dare una mancia temporanea agli stipendi più bassi e con arretrati dei 26 mesi precedenti di appena 460 euro medi lordi (erogati prima delle elezioni). Una miseria a 10 anni dall’ultimo contratto, vista la perdita del potere d’acquisto e l’aumento dei carichi di lavoro. Per di più si prevede il welfare integrativo, la programmazione dei “permessi 104” ed i principi della “Madia-Brunetta”: differenziazione del salario aggiuntivo per merito, atti unilaterali dei dirigenti, limiti alla contrattazione e un nuovo e ambiguo “Organismo paritetico per l’innovazione”;

Continua a leggere

Appello dell’assemblea sindacale del Benedetto da Norcia di Roma

imagesAI SINDACATI IMPEGNATI NELLA TRATTATIVA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DELLA SCUOLA

(Ai dirigenti  sindacati di FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal)

 

Veniamo informati dai vari giornali e dai vostri siti che ci sono stati già due incontri  sul rinnovo del contratto della scuola (l’ultimo del 15 gennaio) ed una intesa con l’Aran il 30 novembre. 

Leggendo nel vostro “Comunicato unitario”, a termine dell’ultimo incontro con la controparte del 15 gennaio, scopriamo che tra i vari temi c’è pure l’estensione della legge Brunetta sotto la voce di “procedure disciplinari”.

Continua a leggere

Assemblea Sindacale Benedetto da Norcia

document-40600_640L’assemblea sindacale del Benedetto da Norcia, riunitasi il 14 novembre 2017, sottoscrive all’unanimità il seguente appello, già firmato individualmente da molti lavoratori della scuola:

Agli insegnanti, al personale ATA, alle RSU, ai dirigenti sindacali
APPELLO
per un vero contratto
per aumenti uguali per tutti che recuperino il potere d’acquisto perso
per il no a qualunque avallo della legge 107

Continua a leggere

Mozione e delibera del Collegio Docenti del Liceo Mamiani di Romasui Test dell’INVALSI

grupponoinvalsi Sottratti dieci miliardi di euro ad un sistema scolastico nazionale già impoverito da decenni di cattiva gestione, continua la cosiddetta “riforma” della Scuola pubblica statale. Prossima tappa: la misurazione “obiettiva” della preparazione degli studenti italiani mediante la somministrazione dei test Invalsi (=quiz) di italiano e matematica nelle classi seconde e quinte delle Scuole Superiori, cercando di spacciare il tutto per “obbligatorio” (mediante la Nota 30 dicembre 2010, Prot. N. 3813). È un metodo di valutazione nel quale la maggioranza degli Insegnanti non ha finora mai creduto. Metodo buono per il conseguimento della patente di guida, non per saperi complessi quali quelli impartiti dai veri esperti della Scuola, che sono (ovviamente) i Docenti.

Continua a leggere

Delibera contro il Comitato di Valutazione del Collegio Docenti del Liceo Mamiani di Roma

document-40600_640DELIBERA AI FINI DEL BLOCCO DEL COMITATO DI VALUTAZIONE DEI DOCENTI EX LEGE 107/2015

Il Collegio dei Docenti del Liceo Classico Statale “T. Mamiani”, nella seduta del 10/2/2016,

visto che la normativa sugli organi collegiali è tuttora vigente e che spetta comunque al Collegio dei Docenti eleggere eventualmente i membri del Comitato per la valutazione dei Docenti;

Continua a leggere

Collegio docenti I.C. Via Ormea delibera di non eleggere i membri del comitato di valutazione

document-40600_640

Il collegio dei docenti dell’I.C. di Via Ormea (Roma), in relazione alla designazione della componente docenti nel comitato di valutazione previsto dalla legge 107/15, ritiene che:

il sistema per la valorizzazione del merito indicato dalla legge sia in netto contrasto con l’organizzazione democratica e collegiale della scuola della Repubblica

tale sistema – basato sull’individuazione discrezionale di alcuni docenti da considerarsi meritevoli – comporti un aumento della competizione individuale tra i docenti mentre, al contrario, come l’esperienza ci insegna, una scuola di qualità si fonda sui valori della collegialità, della cooperazione, dello scambio reciproco e soprattutto sul principio dell’eguaglianza dei diritti e dei doveri Continua a leggere

Mozione di indirizzo sul Comitato di Valutazione e sull’elezione di 2 suoi membri Per il Collegio dei Docenti dell’IC di Torre del Lago del 17 dicembre 2015

document-40600_640In relazione al punto dell’ODG del Collegio Docenti del 17 dicembre 2015 relativo all’elezione di due membri del Comitato di Valutazione, il Collegio Docenti dell’IC di Torre del Lago dichiara quanto segue.

In merito alla valorizzazione dei docenti, la Legge 107/2015 (art.1 commi 126-127-128-129) ha introdotto la possibilità di assegnare un bonus, precisando che questo è una “retribuzione accessoria”, assegnata ogni anno dal Dirigente Scolastico (con una motivata valutazione), in base a criteri espressi dal Comitato di Valutazione dei Docenti.

Continua a leggere

Delibera del LSS Pasteur di Roma sul comitato di valutazione

Di seguito la delibera del LSS ‘Pasteur’ di Roma, la prima in Italia ad aver ottenuto, DUE MESI FA, il risultato di non eleggere E NON FAR ELEGGERE i membri di competenza del Collegio Docenti nel comitato di valutazione.

Il collegio dei docenti del L. S. S. “Louis Pasteur” di Roma, in relazione alla designazione della componente docenti nel comitato di valutazione previsto dalla legge 107/15, ritiene che:

Continua a leggere

Mozione inerente le supplenze e a sostegno della qualità dell’offerta formativa della scuola pubblica

document-40600_640Anno scolastico 2015/2016
I Docenti dell’Istituto Comprensivo di Via Aristide Leonori 74, Roma


CONSTATATO


-che la legge 190 recita che: […] i dirigenti scolastici non possono conferire supplenze brevi di cui al primo periodo del comma 78 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 1996, n. 662, al personale docente per il primo giorno di assenza.

Continua a leggere