Comunicato sciopero 13 novembre

aCome coordinamento autoconvocati scuola aderiamo convintamente allo sciopero del 13 Novembre. Una delle ragioni principali che ci ha portato a dare forma a un coordinamento come il nostro, è la volontà di praticare tutte le vie possibili per stimolare un’azione sindacale veramente efficace, per la quale abbiamo sempre ritenuto come elemento fondamentale il tentativo di evitare la frammentazione.Perciò abbiamo spinto, nelle assemblee, in piazza e nei comunicati, perché su di una data giusta come il 13 Novembre, nella quale le vostre organizzazioni avevano indetto uno sciopero, convergessero anche gli altri sindacati, a cominciare dai confederali. Riteniamo pertanto un grave errore che non l’abbiano fatto.
Ci preme tuttavia, proprio per l’importanza che attribuiamo a questa giornata, che essa dia i risultati migliori. Ci impegneremo quindi nelle scuole e attraverso tutti gli altri canali a sostenere lo sciopero. Contemporaneamente vi rivolgiamo questo appello a coordinare tutti insieme, organizzazioni sindacali e movimenti, l’organizzazione della giornata stessa. Riteniamo fondamentale che ci sia un corteo, un elemento che favorirebbe senz’altro la riuscita dello sciopero e che ad esso prendano parte gli studenti; sarebbe un errore gravissimo invece dare appuntamenti diversi e separati, che creerebbero senso di disorientamento risultando incomprensibili.
Ci auguriamo che vogliate cogliere questo appello per stabilire quanto prima un appuntamento in cui si concordino i modi migliori per far riuscire lo sciopero.